Google si impegna a far progredire equità razziale per le comunità nere. Vedi come.
Questa pagina è stata tradotta dall'API Cloud Translation.
Switch to English

Unified formato Plan SDP - piano di transizione

Google sta progettando di implementazione WebRTC la transizione di Chrome dal formato SDP corrente (chiamato “Piano B”) in un formato conforme standard ( “Unified Piano”, progetto-ietf-rtcweb-jsep) nel corso dei prossimi due trimestri.

Il piano prevede 4 fasi, e una funzione API transitoria.

Chi sarà interessato

Le persone che fanno uso di tracce audio multipli o più tracce video su un singolo PeerConnection dovranno testare il loro prodotto in Unified Piano, e adattare di conseguenza. Nel caso in cui una chiamata viene avviata da un endpoint non-Chrome e risponde con Chrome, sotto forma di l'offerta può cambiare. Le persone che dettagliati SDP analisi e la cura di attributi msid dovranno controllare che la loro analisi raccoglie codice il nuovo formato (a = msid). I dettagli su se le modifiche saranno necessari e in che modo le applicazioni hanno bisogno di cambiamento saranno dipende dall'applicazione. Noi pensiamo che quasi tutte le applicazioni che utilizzano un solo audio e una singola traccia video per RTCPeerConnection saranno influenzati dal cambiamento.

La funzione API

Stiamo aggiungendo una nuova funzionalità per RTCConfiguration del RTCPeerConnection:

 enum SdpSemantics {
  "plan-b",
  "unified-plan"
};


partial dictionary RTCConfiguration {
   SdpSemantics sdpSemantics;
}
 

Il RTCConfiguration può essere passato al costruttore di un RTCPeerConnection, e tutte le offerte e le risposte costruito sarà nel formato piano unitario. Le chiamate verso setLocalDescription e setRemoteDescription si aspettano anche l'SDP sia nel formato piano unificato; se è nel lascito formato di Chrome, quindi tutti, ma verranno ignorate la prima traccia audio e la prima traccia video.

C'è anche una bandiera della riga di comando (enable-caratteristiche = RTCUnifiedPlanByDefault in Chrome M71 e, soprattutto, -enable-blink-features = RTCUnifiedPlanByDefault nelle versioni precedenti) che permette il valore di default di questo flag da impostare su “unificato-piano”.

le fasi

Fase 1: Implementare Piano unificata

Unified piano è attualmente sviluppato, e la bandiera per la sperimentazione è stata disponibile da M65. Fino fase 2, è più saggio di prova con Canary. Se si esegue Chrome con “-enable-blink-features = RTCUnifiedPlan”, si avrà accesso alla funzione “sdpSemantics” descritto in precedenza, e si può iniziare a testare con piano unitario.

Fase 2: Fare la funzione API generalmente disponibili

Pubblicato nel M69 (beta agosto 2018, stabile settembre 2018)

In questa fase, il valore di default del flag sdpSemantics è “piano-b”. Nella fase 2, ci aspettiamo che le persone che hanno implementazioni che dipendono dal formato SDP per eseguire i test per vedere se le loro applicazioni funzionano quando Unified piano è in uso. Per le applicazioni che il sostegno di Firefox, ci aspettiamo che questo sia un esercizio molto semplice: basta fare come si farebbe per Firefox.

Il valore di default del flag sdpSemantics può essere cambiato in “chrome: // flags”; cercare per la funzione “WebRTC: Usa Unified Plan SDP Semantica per difetto”.

Fase 3: Accendere il default

La data per il sensore verrà impostato in consultazione con gli utenti, dopo numerosi test. Il nostro piano attuale è M72 (beta dicembre 2018 stabile gennaio 2019).

In questa fase, cambieremo il valore di default della bandiera sdpSemantics a “unificato-piano”. Le applicazioni che scoprono che hanno bisogno di più tempo per convertire in grado di impostare il flag sdpSemantics esplicitamente al “piano-b” al fine di recuperare il comportamento precedente.

Come parte del test, ci aspettiamo di provare a cambiare il valore di default della bandiera a Canary più volte nel ciclo di sviluppo di M71 e M72.

Seguiremo l'utilizzo della bandiera, e la quantità di SDP essere ricevuto con la semantica “piano B”, al fine di stabilire la data di fase 4.

Fase 4: Rimuovere il “piano B”

In questa fase, il flag sdpSemantics e tutto il codice per il supporto Plan B saranno rimossi da Chrome. Impostare la bandiera sdpSemantics non sarà un errore, ma non avrà alcun effetto.

Preparare l'applicazione per piano unitario

Per informazioni dettagliate su Plan B e le differenze piano unitario e come potrebbe essere necessario l'applicazione per essere aggiornato in preparazione per il piano unificata, vedere la “Unified Piano” Guida di transizione (JavaScript)

Per le applicazioni native (C ++), consultare il documento “Migrazione applicazione nativa / mobile Unified Piano”